Un pomeriggio in musica, sorrisi ed emozioni

Home / Blog / Un pomeriggio in musica, sorrisi ed emozioni
Un pomeriggio in musica, sorrisi ed emozioni

Un pomeriggio in musica alla residenza per anziani Oasi Serena. Sabato 12 agosto, per alcune ore le melodie del Coro di Montecavallo hanno allietato gli ospiti e i loro famigliari, “scatenando” una vera e propria partecipazione emotiva.

La musica, si sa, è un linguaggio universale dove non si riconoscono confini. Allo stesso tempo, ha il potere di generare episodi di autentica ricreazione sociale, recuperando espressioni perdute e inediti momenti di comunicazione.

I canti popolari, al ritmo di tamburelli e maracas, hanno coinvolto tutti in un coro “allargato”, tanto che con i brani più conosciuti è stato difficile distinguere i musicisti dal pubblico. Infatti, sono state eseguite canzoni che appartengono intimamente ai momenti di vita di tutti e, in modo particolare per le persone anziane, queste hanno il potere di ricollocare la loro memoria in un vissuto che riaccende gran parte delle funzioni cognitive.

“Mi viene da piangere…”

“Mi viene da piangere…”, hanno detto in coro (è il caso di dirlo) le ospiti Elisa e Lidia. Una frase emblematica dello stato d’animo attivo in cui si mescolano, senza soluzione di continuità, la gioia e la commozione.

Ecco perché sarebbe riduttivo considerare i tanti eventi che si tengono periodicamente alla residenza per anziani Oasi Serena, come “semplici” attività di animazione. Sullo sfondo c’è sempre l’obiettivo di stimolare le espressioni individuali, nel senso di “fare saltar fuori” i dialoghi, talvolta anche solo alcuni frammenti (comunque importanti), da mettere in comune e dare così senso alle piccole esperienze di tutti i giorni.

Share

2 thoughts on “Un pomeriggio in musica, sorrisi ed emozioni

    1. Grazie mille Lucia per l’apprezzamento e per aver splendidamente arricchito le attività della nostra comunità.
      Alla prossima!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *